Vita da Social Media Manager. Chi sono e cosa faccio.

Sono una giovane neolaureata che ha intrapreso la strada del Social Media Management. Finite le superiori, non avevo le idee chiare su cosa fare da grande. Così, scelsi di frequentare l’Università e di iscrivermi in particolare al Corso di Laurea Triennale di Ingegneria Civile e Ambientale. Solo dopo la fine degli studi, ho capito cosa volessi fare veramente.

Voglio essere una Social Media Manager

Voglio essere (non fare!) una Social Media Manager. Da subito ho notato che su tale professione si abbatte un forte alone di mistero o peggio spesso viene screditata. Infatti, spesso spiegare cos’è e di cosa si occupa un Social Media Manager può essere difficile! In pratica potrei dare questa definizione: il Social Media Manager è la figura addetta alla cura della presenza di un progetto sui Social Media.

Ci vuole Passione

Credo, però, che tale definizione sia fortemente restrittiva e non faccia trasparire la Passione che ci mette il professionista nello svolgere il proprio lavoro. Sì perchè il Social Media Manager non solo deve conoscere il Target, ossia il mercato al quale rivolgersi, ed avere chiari gli obiettivi da perseguire, ma deve avere un’ampia conoscenza su ciò che lo circonda. Si deve formare quotidianamente cercando di capire le tendenze, i modi di vivere (lifestyle) e gli interessi predominanti. Quindi, un Social Media Manager deve essere molto attivo sui Social e avere determinate competenze.

Pronta a ogni evenienza

Inoltre, il comportamento delle piattaforme cambia continuamente e bisogna essere sempre pronti e preparati ad ogni evenienza!
In definitiva, sono felice della mia scelta e spero possiate dilettarvi leggendo il mio blog sulle mie avventure, pensieri e molto altro… ora che ho capito qual è la mia Strada.

Condividi sui social

Autore dell'articolo: Elena Sassara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *